L’epilazione a luce pulsata

Per estirpare i peli presenti in superficie dalla pelle è opportuno fare una depilazione o un’ epilazione. Grazie all’epilazione è possibile estirpare i peli superflui dalla pelle in maniera completa. Questo significa infatti che durante l’epilazione tutto il pelo presente sul derma viene estirpato, compreso della sua radice, non dandogli la possibilità di ricrescere.Ci sono vari metodi per rimuovere i peli presenti in superficie in maniera permanente ma tra questi vi sono la luce pulsata ed il laser a diodi. Mediante la luce pulsata è infatti possibile eliminare i peli presenti in superficie includendone la propria radice in in modo definitivo e completo. La luce pulsata è usata sia in campo estetico per estirpare i peli presenti in superficie dal derma che in campo medico per eliminare il problema dell’ipertricosi. L’ipertricosi consiste nell’abbondanza di peli presenti in superficie in diverse zone della pelle che in alcuni individui diviene una vera e propria malattia a causa dell’alto numero dei peli presenti. La Epilazione Luce Pulsata, impostata ad una certa intensità ed ad una certa frequenza dai dottori, può curare in maniera permanente il problema dell’ipertricosi. Anche il metodo del laser a diodi può essere usato in medicina per eliminare l’ipertricosi. La luce pulsata però costa molto meno del sistema a laser a diodi ed è più semplice trovarla nei centri estetici. Per le sedute laser a diodi invece è quasi sempre doveroso andare in un istituto specializzato.

Posted in Uncategorized | Tagged , , , | Leave a comment